La pizza

Pizza Fritta - Street food

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Passo per passo, la ricetta della pizza fritta napoletana

La ricetta della Pizza Fritta

 

Portata Difficolta Persone Tempo Vino
Pizza Media x 8 5 ore Birra
* I cicoli o ciccioli sono qualcosa di veramente, ma veramente grasso. Si tratta anzi di grasso puro. Nei cicoli la proporzione tra carne magra e grasso si inverte: tanto grasso e qualche venatura rosa di carne, di maiale naturalmente. Sicuramente saprete che l’economia contadina di una volta era quanto di più lontano si possa immaginare dal consumismo. Cosa vuole dire? Che di quello che dava la natura non si buttava niente.

Ingrendienti:

1 kg Farina tipo 00
500 ml Acqua
10 gr Lievito di birra
25 gr Sale iodato
50 gr Provola affumicata
50 gr Ricotta di pecora
1 pizzico Zucchero
1 cucchiaio Latte
1 cucchiaio Pomodoro
50 gr Cicoli* o ciccioli

.

ingrndientiPreparazione

passo dopo passo:

Sciogliete il sale e il lievito in un recipiente con acqua e latte, quindi aggiungete la farina gradualmente e lavorarla per 25 min fino ad ottenere una pagnotta liscia.

Lasciare riposare per 30 minuti.

Dividere l’impasto in panetti da 80-100 gr e lasciate riposare per 4 ore

A lievitazione avvenuta stendete un panetto in forma circolare e disponete al centro  la ricotta, il pepe, i cicoli, la provola e basilico, ricoprite il tutto con un secondo panetto.

Friggete la pizza in una padella con abbondante olio a una temperatura che non deve essere superiore ai 180°. Quando la pizza si colorisce, scolatela con un mestolo bucato.

Pizza Fritta: questa pietanza si abbina con Vino Rosso leggero, anche Frizzante in particolare con vini prodotti in Campania.

fonte vinit.net

autore Meri